logo life gargano image
home obiettivi habitat principali interventi didattica progetto life glossario link contatti download rss
 
  Obiettivi del progetto
  Area di Progetto
  Descrizione del sito
  Importanza del sito
  Specie obiettivo
     Falco Grillaio
     Lanario
     Gufo Reale
     Capovaccaio

Falco Grillaio

Falco naumanni

Lunghezza: 29–32 cm (coda 11–12 cm)
Apertura alare: 58–72 cm

E' uno dei più piccoli falchi europei, in preoccupante diminuzione in tutto il suo areale di distribuzione, presente con la popolazione italiana più importante in Puglia e con un evidente tendenza all'aumento delle colonie riproduttive (Parco Nazionale dell’Alta Murgia). In Provincia di Foggia è presente come migratore e con una piccola colonia che nidifica saltuariamente. Particolarmente legato alla presenza dei pascoli ove si ciba soprattutto di grossi insetti (coleotteri e ortotteri) è avvistabile

falco grillaio
Falco Grillaio

soprattutto in primavera e nel periodo postriproduttivo (agosto-settembre). I siti migliori per osservarlo sono situati nelle steppe pedegarganiche, ma anche lungo il corso del Fiume Ofanto.

Da cosa è minacciato

Le trasformazioni ambientali dall'avvento della riforma agraria ai nostri giorni hanno ridotto gli ambienti idonei per la specie (vaste estensioni a pascolo).
La persecuzione diretta con la distruzione delle covate è un'altra delle cause limitanti la specie (nidifica spesso a contatto con l'uomo) così come l'utilizzo dei biocidi in agricoltura e per il controllo degli insetti che distrugge le potenziali prede per la specie.

 
 
home obiettivi habitat principali interventi didattica progetto life glossario link contatti download
powered by Happyflow - Cookie Policy Foto Matteo Caldarella e Michele Mendi