logo life gargano image
home obiettivi habitat principali interventi didattica progetto life glossario link contatti download rss
 
 

News & Eventi

  1/6/2012
Il ritorno del "cristaredd"
 
  6/10/2011
Istituita la nuova ZPS "Monte Calvo - Piana di Montenero"
 
  21/6/2011
Il censimento del grillaio in Capitanata: una storia di successo
 
  archivio
 
 
 
 
   
 
 

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato su tutte le novità del progetto LIFE.
14/6/2009

Seminario "Medicina dei falchi": un successo

.Ha avuto grande successo il seminario di aggiornamento sulla medicina dei falchi svoltosi sabato scorso presso l'Oasi Lago Salso di Manfredonia e organizzato dal Centro Studi Naturalistici Onlus in collaborazione con la Società Italiana Medici Veterinari Animali Selvatici e da Zoo, che ha visto la partecipazione di 50 veterinari provenienti da tutte le regioni italiane.
Ospite d'onore il dott. Antonio Di Somma, direttore veterinario del “Falcon Hospital” di Dubai, il più importante centro al mondo per la cura dei rapaci, sorto per volere dello sceicco Hamdan Bin Rashid Al Maktoum, nel quale arrivano una media di 1700 falconi all'anno, a cui vengono prestate del tutto gratuitamente le cure del caso.
Il dott. Di Somma ha illustrato ai partecipanti le più avanzate tecniche per curare le principali patologie che colpiscono i falconiformi.
Il seminario è stata anche l'occasione per illustrare i risultati del progetto LIFE Rapaci del Gargano, condotto dalla Provincia di Foggia in collaborazione con il Centro Studi Naturalistici, che ha nell'Oasi Lago Salso uno dei due centri di riproduzione del Falco grillaio in Capitanata.
<<Unica nota dolente – afferma Vincenzo Rizzi, presidente del Centro Studi Naturalistici è stata la mancata partecipazione dei veterinari della Provincia di Foggia: malgrado le nostre sollecitazioni, non abbiamo avuto alcun riscontro. In ogni caso è stato un successo, in pochi giorni abbiamo raggiunto il tetto previsto di iscrizioni>>.
I veterinari ospiti, oltre ad aver acquisito preziose informazioni sulla cura dei rapaci da uno tra i maggiori esperti mondiali sull'argomento, hanno potuto ammirare le molteplici specie di uccelli protetti nell’Oasi.
<<Questa iniziativa – afferma il presidente dell’Oasi Lago Salso Spa, Pietro Salcuniinsieme alle altre programmate, rappresenta in maniera chiara la volontà dell'Oasi di proiettarsi sempre più come centro di eccellenza per la conservazione della Natura in Italia. In questi anni abbiamo trasformato questa azienda, aumentando il numero di specie nidificanti, alcune delle quali a memoria d’uomo non avevano mai nidificato in Puglia, e facendola diventare di fatto la zona umida più importante della nostra regione>>.
A conferma di ciò vi è il recentissimo successo conseguito dall'Oasi con l'ottenimento di un finanziamento europeo a valere sul programma LIFE, grazie al quale nei prossimi anni sarà possibile realizzare 90 ettari di prati allagati che permetteranno di ospitare moltissime altre specie di uccelli che attualmente non frequentano l’area.
 
 

 
home obiettivi habitat principali interventi didattica progetto life glossario link contatti download
powered by Happyflow - Cookie Policy Foto Matteo Caldarella e Michele Mendi