logo life gargano image
home obiettivi habitat principali interventi didattica progetto life glossario link contatti download rss
 
 

News & Eventi

  1/6/2012
Il ritorno del "cristaredd"
 
  6/10/2011
Istituita la nuova ZPS "Monte Calvo - Piana di Montenero"
 
  21/6/2011
Il censimento del grillaio in Capitanata: una storia di successo
 
  archivio
 
 
 
 
   
 
 

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato su tutte le novità del progetto LIFE.
28/7/2007

Parte l'operazione GRILLAIO

Nel nostro amato, ma bistrattato Gargano, vedi gli incendi che hanno devastato le pinete più suggestive del promontorio, un’ operazione ambiziosa che ha il gusto di una rivincita della natura, aiutata, per una volta, dalla mano dell’uomo, ha preso inizio, infatti in questi giorni è scattata l’operazione di ripopolamento del Grillaio, un piccolo falco minacciato in tutto il suo areale di distribuzione mondiale.
Le attività fanno parte del progetto Life Natura 2006 intitolato “Salvaguardia dei rapaci della ZPS Gargano”, che vede come capofila la Provincia di Foggia attraverso l’Assessorato alle Risorse Territoriali (ass. Antonio Angelillis), e come incaricato dell’azione, il Centro Studi Naturalistici Onlus, che da sempre si occupa di conservazione e gestione delle risorse naturali.
I tecnici del Centro Studi Naturalistici hanno recuperato grazie all’aiuto dell’Osservatorio Faunistico Regionale (presso il quale venivano convogliati) i primi esemplari di Grillaio provenienti da soggetti giovani caduti dai nidi o abbandonati dell’area delle Murge, ove questo falco caratterizza con la sua presenza paesaggi e centri storici.
Il processo non sarà breve, ma il primo passo è stato fatto e alcuni di questi esemplari saranno liberati nelle aree del Gargano previste dal progetto, con la speranza che possano colonizzare questi siti idonei ed aumentare l’areale e la popolazione.
Altri esemplari saranno il nucleo fondante dei riproduttori in cattività attraverso il quale per 5 anni verranno effettuate altre liberazioni negli stessi siti.
Il buona fortuna è d’obbligo e grazie all’aiuto di tutti il Grillaio tornerà ad abitare nel Gargano.
Per chi è interessato e vuole dare una mano info@centrostudinatura.it .
 
 

 
home obiettivi habitat principali interventi didattica progetto life glossario link contatti download
powered by Happyflow - Cookie Policy Foto Matteo Caldarella e Michele Mendi