logo life gargano image
home obiettivi habitat principali interventi didattica progetto life glossario link contatti download rss
 
 

News & Eventi

  1/6/2012
Il ritorno del "cristaredd"
 
  6/10/2011
Istituita la nuova ZPS "Monte Calvo - Piana di Montenero"
 
  21/6/2011
Il censimento del grillaio in Capitanata: una storia di successo
 
  archivio
 
 
 
 
   
 
 

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato su tutte le novità del progetto LIFE.

Glossario

BIODIVERSITA'
E' la varietà degli organismi viventi in un ambiente. La biodiversità viene in genere studiata a tre diversi livelli, che corrispondono a tre livelli di organizzazione del mondo vivente: quello dei geni, quello delle specie e quello degli ecosistemi.

CATENA ALIMENTARE
E' il trasferimento di energia che parte dalle piante e attraversa una serie di organismi che mangiano e vengono mangiati. Gli erbivori ottengono l'energia necessaria per vivere dal consumo di piante e dei semi. I predatori ottengono la loro energia dal consumo di altri animali. Gli “spazzini”, quali i corvi, mangiano gli animali morti. I detritivori si nutrono di detriti e residui di materia organica e così contribuiscono a restituire i minerali importanti al terreno e alle piante.

COMUNITA'
Insieme di popolazioni che vivono e interagiscono fra loro in un habitat o in un'area definita, di dimensioni variabili.

ECOSISTEMA
Insieme di forme viventi , sia animali che vegetali, e l'ambiente fisico in cui si sviluppano
La parte vivente viene detta biocenosi o comunità mentre quella non vivente biotopo.

HABITAT
Tipo di ambiente (fisico e biologico) in cui un organismo vive.
Ogni habitat sostiene una Comunità differente di animali che dipendono l'uno dall'altro. Gli erbivori ottengono l'energia necessaria per vivere dal consumo di piante e dei semi. I predatori ottengono la loro energia dal consumo di altri animali. Gli “spazzini”, quali i corvi, mangiano gli animali morti. I detritivori si nutrono di detriti e residui di materia organica e così contribuiscono a restituire i minerali importanti al terreno e alle piante.

HOME RANGE
Area minima all'interno della quale i singoli animali concentrano le proprie attività vitali come la ricerca di cibo, la localizzazione dei nidi e delle tane, riproduzione, allevamento dei piccoli.

NICCHIA ECOLOGICA
Modo in cui un organismo si è specializzato nell'ecosistema per procurarsi le risorse necessarie per vivere, cioè il modo in cui utilizza il suo ambiente.
La specializzazione riduce o elimina la competizione e permette a più specie di coesistere in una stessa comunità. La nicchia ecologica di una specie dipende non solo dal posto in cui vive, ma anche da ciò che essa fa (cioè dalle trasformazioni di energia, dal comportamento, dalla risposta all'ambiente e dalle modificazioni che vi provoca).

POPOLAZIONE
Individui di una stessa specie che vivono in un'area di dimensioni tali da permettere, in linea teorica, che tutti gli individui si riproducano.

SPECIE
Gruppo di individui che possono incrociarsi tra loro e dare vita a prole feconda. Individui appartenenti alla stessa specie hanno anche un patrimonio genetico in comune.

TERRITORIO
Area da cui un animale o un gruppo di animali escludono, con comportamenti aggressivi o di esibizione, individui della stessa specie. I territori hanno dimensioni variabili a seconda delle necessità vitali dell'animale e a seconda dello spazio disponibile.

VARIABILITA'
Gli individui di una stessa specie non sono mai perfettamente uguali. Le differenze che esistono sono dovute al fenomeno della variabilità, che può essere indotta dall'ambiente (cibo, temperatura) oppure genetica, legata quindi alla trasmissione di geni ereditari.

 
 
home obiettivi habitat principali interventi didattica progetto life glossario link contatti download
powered by Happyflow - Cookie Policy Foto Matteo Caldarella e Michele Mendi